Loading
04Lug 2017

0

2237

0

Come aumentare la memoria: la tecnica del dizionario

Si sa, “La mente è come un paracadute, se non la apri non funziona”.
Quotidianamente, durante tutto l’arco della giornata, la memoria è una delle qualità che più utilizziamo: durante il lavoro, durante lo studio, mentre parliamo, guardiamo un film o leggiamo un libro.

Tenerla allenata quindi risulta fondamentale per migliorarla. E’ possibile farlo? Sì, e con un semplicissimo esercizio: La tecnica del Dizionario.

Tutto quello che ti serve è un dizionario, degli evidenziatori (Se sei un universitario beh, sappiamo quanti ne hai), un foglio di carta, una penna o una matita.
Affinché funzioni al meglio è necessario praticarla giornalmente, ma non temere, non ti ruberà più di dieci minuti. Sfrutta i tempi morti della giornata per praticarla.

Primo giorno:
Chiudi gli occhi, apri il dizionario e fai cadere il dito su una parola, non preoccuparti, qualsiasi parola va bene, non importa la lunghezza o altro.
Riapri gli occhi, leggi la parola e la sua definizione, se ha più di un significato concentrati solo sul primo se è la prima volta che pratichi questa tecnica.
Bene, ora prendi il foglio e la penna, trascrivi la parola che hai memorizzato e il suo significato.
Sottolinea il tutto con un evidenziatore.
Ottimo: tempo impiegato? 2 minuti, per il primo giorno è tutto, fine, puoi mettere via tutto.

Secondo giorno:
Riprendi il foglio sul quale hai scritto la parola e la sua definizione, leggi parola e definizione per 5 volte. Rimetti via il tutto, anche per oggi abbiamo finito.
Tempo impiegato? Anche qui 2 minuti.

Terzo giorno:
Oggi prima di tirare fuori nuovamente il foglietto su cui hai scritto la parola e la relativa definizione devi porti tre quesiti:
Qual era la parola che ho scritto?
Qual era la sua definizione?
Di che colore era l’evidenziatore con cui ho sottolineato il tutto?

Sei riuscito a rispondere correttamente a tutte 3 le domande? Bene, ottimo lavoro.
E’ giunto il momento di aprire nuovamente il dizionario, scegliere una nuova parola e leggerne il significato. Ripeti lo stesso procedimento di prima: leggi la parola, la sua definizione, trascrivi il tutto sullo stesso foglio e sottolinea con un evidenziatore il tutto (di colore diverso però questa volta).

Non hai risposto correttamente alla domanda? Nessun problema, non preoccuparti, rileggi la parola e la sua definizione 5 volte, riponiti le tre domande elencate sopra il giorno successivo.

Quarto giorno (e successivi):
Ripetiti le tre domande di prima:
Quali sono le parole che ho scritto?
Quali sono le loro definizioni?
Con che colore le ho sottlineate?

Se ricordi almeno l’80% di ciò che hai scritto bene, è giunto il momento di aggiungere una nuova parola. Lo scopo finale non è quello di aggiungere più parole possibili, bensì memorizzare i dettagli.
Se noti di ricordare parole, definizioni e colori rileggi il tutto, ricordati che la ripetizione è importantissima per la memoria e per migliorarla.

Come vedi l’esercizio è molto semplice ma è quanto di più stimolante possa esistere per quanto riguarda la nostra memoria, nel giro di poche settimana dall’inizio dell’utilizzo di questa tecnica riscontrerai un incredibile aumento delle tue capacità mnemoniche, il tutto grazie semplicemente ad un esercizio che a prima vista può risultare banale.

E se sei nel bel mezzo di una giornata lavorativa impegnativa o di una sessione d’esame e noti che la lucidità vien sempre meno, non ti preoccupare, accanto a te c’è sempre Mind the Gum.
Grazie alle 15 componenti attive contenute al suo interno appositamente studiate per memoria, concentrazione ed energia ritrovi la lucidità mentale necessaria per proseguire al meglio lo studio e il lavoro.
QUI puoi trovare le farmacie più vicine a te che lo vendono, se invece non vuoi perdere altro tempo e riceverlo comodamente a casa tua puoi acquistarlo online sul nostro ecommerce QUI

Comments (0)