Loading
23Feb 2018

0

751

5 Stretegie per migliorare lo Studio!

stretegie per migliorare lo studio

Migliorare e rendere più produttive le ore di studio significa apprendere più velocemente, il che si traduce in maggior tempo libero a disposizione e voti migliori.

Può sembrare un sogno impossibile per molti, ma non è così, migliorare lo studio è possibile.
Eccovi quindi 5 strategie per migliorare lo studio.

5 strategie per migliorare lo studio: focalizzarsi

La concentrazione è uno dei principali componenti della memoria. Affinché l’informazione possa passare dalla memoria a breve termine a quella a lungo termine, è necessario focalizzare l’attenzione su questa informazione. Al bando quindi tutte le distrazioni, spegnete telefoni, computer e televisori. Ogni qual volta verrete disturbati da una notifica perderete la concentrazione e, una volta persa, riottenerla non è così facile come può sembrare.
Ma non ti preoccupare, abbiamo una soluzione anche per questo: qui puoi trovare alcuni rimedi per ritrovare la concentrazione perduta.

5 strategie per migliorare lo studio: organizzare le informazioni

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che l’informazione si organizza nella memoria in gruppi relazionati tra loro. Cosa significa questo?
Che schematizzando ed organizzando il materiale di studio, raggruppando i concetti facendo schemi riassuntivi o piccoli riassunti, sarà più facile per voi elaborare le informazioni e migliorare lo studio.

5 strategie per migliorare lo studio: Visualizzate i concetti per ricordare meglio

La visualizzazione è una delle tecniche più efficaci per migliorare il ricordo di ciò che si è studiato. In questo caso, è importante focalizzare l’attenzione sulle immagini (foto, schemi, grafici), utilizzare colori e simboli. Qualsiasi cosa riesca ad evocare il ricordo è valida.
La vostra memoria infatti è in grado di associare informazioni a colori, immagini o anche solo ad odori.
Vi è mai capitato di sentire un particolare odore e, all’improvviso, veder riaffiorare determinati ricordi del passato? Ecco, è proprio così che funziona questo meccanismo che prende il nome di Context Dependent memory

5 strategie per migliorare lo studio: rendere piacevole lo studio

Lo studio risulterà sempre poco prolifico se odiate ciò che studiate. Sappiamo benissimo che alcune materie risultano essere davvero ostiche e noiose, ma dovete trovare il modo per renderlo piacevole (per quanto possibile ovviamente). È una strategia che serve per far emergere quel forte interessamento, fondamentale per affrontare e portare a termine il tuo studio con più entusiasmo, concentrazione e funzione mnemonica.

5 strategie per migliorare lo studio: le tre regole di Feynman

Abbiamo già parlato approfonditamente delle le tre regole di Feynman in un precedente articolo ma le riassumiamo velocemente anche qui.
-Semplifica al massimo
Immaginati che ciò che stai studiando lo devi insegnare ad un bambino
-Ripetete
Ripeti ciò che hai studiato ad un immaginario bambino, se qualcosa ti risulta difficile da spiegare in maniera semplice, ripassa, non sei ancora pronto.
-Spiegalo ad un conoscente.
Se riuscirete a spiegare cosa avete appena studiato ad un amico o ad un famigliare che non conosce nulla di ciò che hai appena studiato, e lo capirà, state pur certi che tale concetto non lo dimenticherete più.

Se durante lo studio notate dei cali di concentrazione, potete anche pensare di ricorrere ad alcuni integratori alimentari.

Mind the Gum è uno di questi, un chewing gum contenente 15 componenti attive appositamente studiate per memoria e concentrazione in grado di donarti lucidità mentale.
Basta masticarlo durante le ore di studio e il gioco è fatto. Puoi acquistarlo sul nostro Ecommerce oppure direttamente su Amazon.

Comments (0)