“MIND THE GUM MI AIUTA A MANTENERE I MIEI RITMI LAVORATIVI E MI DÀ LA CARICA”

 In User information

Continua la nostra rubrica settimanale dedicata alle vostre testimonianze con Mind the Gum
Oggi abbiamo parlato con Eugenio Pugliese, CEO & Founder di Quattrocento Eyewear, startup italiana dedicata al mondo degli occhiali che sta letteralmente spopolando in tutto il mondo.
Segnalata da Forbes come una delle 10 aziende che stanno rinnovando e rivoluzionando il Fashion Made in Italy, i suoi occhiali sono apparsi anche su prestigiose riviste di Moda come Vogue. Vanta inoltre importanti collaborazioni come quella con Rossella Jardini, ex direttore creativo di Moschino.
Oltre 60 punti vendita distribuiti in 30 paesi di tutto il mondo sono solo alcuni dei numeri di questa realtà ormai affermata ed in continua crescita.

 


-Ciao Eugenio, dicci qualcosa di te.

Mi chiamo Eugenio Pugliese, ho 28 anni e sono CEO & Founder di Quattrocento Eyewear.

 

-Come hai conosciuto Mind the Gum?

Ne avevo sentito parlare bene e l’ho trovato in vendita in un bar vicino agli uffici di Quattrocento. Quindi ho pensato: “Perché non provarlo?”, e così eccoci qui.

 

-Ne sei rimasto soddisfatto?

Molto. Svolgo un lavoro sotto certi aspetti davvero stressante. Ogni giorno devo affrontare meeting e parlare con diversi clienti ed è obbligatorio, per forza di cose, essere sempre attivo e concentrato. Mind the Gum mi aiuta proprio in queste due cose: quando vedo che inizio a rendere meno lavorativamente parlando ne mastico una e mi torna la carica.

 

-La consiglieresti?

Sì, soprattutto a chi, come me, essendo un giovane startupper ha sempre molte task da affrontare durante la giornata e orari di lavoro al limite del possibile.
-In bocca al lupo per tutto allora!

Grazie anche a voi.

 

 

Se anche tu vuoi raccontarci la tua esperienza con Mind the Gum scrivici a: info@mindthegum.com

Non hai ancora provato Mind the Gum? Non c’è problema! Acquistale sul nostro Shop, le spese di spedizione sono gratuite e le varie combo scontate!

Post recenti

Lascia un commento