COME AUMENTARE LA MEMORIA: 5 SANE ABITUDINI

 In Benessere

A tutti sarà capitato almeno una volta di ritrovarsi in periodi di studio intenso, stress eccessivo e affaticamento mentale che portano a dimenticare anche ciò che si è letto o ascoltato un attimo prima. Troppo spesso ci si dimentica che il cervello funziona proprio come un muscolo e, come tale, richiede di essere allenato per funzionare correttamente. Ti stai chiedendo come superare questi momenti e come aumentare la memoria? É bene che tu sappia che, per migliorare la capacità di ricordare numeri, dati e informazioni, oltre che a concentrarti sui tuoi obiettivi, puoi contare su alcune sane abitudini e su un valido alleato come MIND THE GUM®. Ecco le 5 a cui non dovresti rinunciare.

 

  1. Evitare le routine

Se sei un tipo abitudinario, prendi nota: le routine sono nemiche della memoria. Quando si tende a ripetere tutti i giorni le stesse attività, in maniera metodica e sistematica, facendo capo sempre alle stesse regole, si mette il nostro cervello in condizione di non ricevere stimoli, rallentando il processo di elaborazione e immagazzinamento delle informazioni. Rompi la monotonia quotidiana, dedicati a qualcosa di diverso, percorri strade alternative e sperimenta. Vedrai che la tua capacità di assimilare e ricordare ne beneficerà.

 

  1. Dedicarsi alla meditazione

Tra le sane abitudini per aumentare la memoria rientra anche la meditazione. Per quanto possa essere banale, dedicare un po’ di tempo alla meditazione è utile per gestire ansia e stress. Imparare a meditare, a rilassarsi e a staccare la spina concentrandosi su noi stessi ha effetti positivi sulla capacità di memoria e concentrazione. Basteranno anche semplici attività come esercizi per il controllo della respirazione, esercizi di conteggio o ascolto di musica rilassante.

 

  1. Fare associazioni mentali e organizzare le informazioni

Specialmente la memoria a lungo termine richiede alcune attività per stimolare il cervello e facilitare il ricordo. Proprio come se fosse un gioco, puoi provare ad associare un’informazione a un ricordo, a una canzone, a una sensazione o a un odore. Un’altra abitudine utile è quella di organizzare le informazioni, cercando di annotare e di visualizzare ciò che devi ricordare. Anche l’associazione visiva, infatti, è utilissima per aumentare la memoria.

 

  1. Fare esercizi per la mente

Proprio come il corpo, anche la mente deve essere allenata per aiutarci a ricordare meglio e a raccogliere informazioni. Tra gli esercizi per allenare la memoria a cui puoi dedicarti ogni giorno ti suggeriamo i seguenti:

 

  • · Imparare una canzone, una poesia o un numero di telefono cercando di ricordarli il giorno dopo;
  • · Contare le scale quando si va a scuola o in ufficio;
  • · Leggere una pagina di un libro e fare attenzione ad alcuni dettagli per poi ripeterli a mente a distanza di qualche ore.

 

  1. Mangiare sano e usare integratori per la memoria

Il benessere della nostra mente passa anche attraverso una sana alimentazione. Una dieta ricca di verdure, cereali non raffinati e frutta garantisce il giusto apporto di vitamine utili per aumentare memoria, concentrazione e stimolare l’attività cerebrale. In associazione a una dieta equilibrata, puoi puntare sull’integratore in chewing gum MIND THE GUM®, un concentrato di vitamine e componenti attive utilissimi alleati del tuo cervello. La formula bilanciata e a rapido assorbimento di MIND THE GUM® assicura il giusto apporto di sostanze utili per aumentare la memoria e ritrovare la concentrazione nei periodi in cui ne hai più bisogno. Scoprilo subito! Puoi acquistare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

 

Post recenti

Lascia un commento