VITAMINE PER LA MEMORIA: QUALI SONO LE PIÙ UTILI?

 In Benessere

Ti senti particolarmente deconcentrato e fai fatica a ricordare qualsiasi cosa? Un valido aiuto arriva dalla natura: basta privilegiare i cibi ad alto contenuto di vitamine per la memoria e, nei periodi più intensi, affidarsi all’integratore MIND THE GUM®!

Forse ancora non sai che esistono alcuni alimenti amici della memoria e della concentrazione, utilissimi a fronteggiare momenti di stress psicofisico dovuti allo studio o ai task lavorativi. Il motivo risiede in una maggiore concentrazione di vitamine e nutrienti che aiutano a supportare l’attività mentale e rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Prendi nota delle vitamine più utili per ritrovare memoria e concentrazione!

 

 

  1. Vitamine antiossidanti A, C, E

Gli antiossidanti sono sostanze utili a proteggere il nostro cervello dallo stress ossidativo e dall’azione dei radicali liberi, migliorando la capacità di memoria e di concentrazione. In questa categoria rientrano: la vitamina A (retinolo), contenuta principalmente in alimenti di origine animale e soprattutto in pesce, uova, latte e derivati; vitamina C, contenuta in agrumi, kiwi, peperoni, pomodori, frutti di bosco; vitamina E, presente specialmente in frutta secca, frutta fresca, cereali e semi. Un’alimentazione ricca di questi cibi antiossidanti aiuta a preservare le funzionalità cerebrali, con effetti positivi sulla memoria.

 

 

  1. Vitamine idrosolubili del Gruppo B

Tra le vitamine per la memoria e la concentrazione più utili troviamo le vitamine del Gruppo B. In particolare, vitamina B12, vitamina B6 e acido folico sono in grado di supportare il cervello nell’attività di trasmissione delle informazioni e nella capacità di ricordare e memorizzare. Una carenza di vitamina B12, ad esempio, può portare a disturbi neurologici e comportamentali. Dove trovarle? Le principali fonti alimentari di queste preziose vitamine sono pesce, fegato, carni rosse, tuorlo d’uovo, formaggi stagionati, soia, pappa reale.

 

 

  1. Vitamine pro-ormoni liposolubili D

Anche la Vitamina D è un prezioso alleato di memoria e concentrazione. Essa è contenuta in elevate quantità in alimenti come olio di fegato di merluzzo, pesce dalle carni grasse (come salmone e aringhe), ma anche nell’uovo, latte, yogurt e verdure verdi. Perché assumerla? Perché gioca un ruolo cruciale nel prevenire l’invecchiamento cerebrale e ha effetti positivi anche sull’umore.

 

 

  1. Integratori di vitamine per la memoria

Quando una corretta alimentazione non è sufficiente, per trovare un valido aiuto nello studio o a lavoro, puoi ricorrere agli integratori per memoria e concentrazione.

MIND THE GUM® è l’integratore in chewing gum in grado di racchiudere un complesso di vitamine utili per la memoria e sostanze naturali indispensabili all’organismo per ritrovare la carica nei periodi di intensa attività o di scarsa concentrazione. Ogni gomma da masticare MIND THE GUM® ha al suo interno il giusto quantitativo di Vitamine A, B e altri preziosi componenti attive che agiscono sulla capacità di memoria e lavorano al tuo fianco per combattere la stanchezza mentale. Provalo subito! Puoi acquistare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento

I migliori cibi per la memoriaCome aumentare la memoria