GESTIONE DEL TEMPO: GLI ERRORI DA EVITARE

 In Benessere

Inutile negarlo: il tempo è la risorsa più scarsa e preziosa che c’è. Lo sappiamo bene anche noi di MIND THE GUM, l’integratore nato per aiutarti a migliorare le tue performance e a ottenere il massimo dalle tue giornate. In qualsiasi attività, la gestione del tempo o time management è un asset fondamentale che può determinare un successo o un insuccesso nel lavoro e nello studio. Specialmente nella vita d’ufficio, stress e gestione del tempo rappresentano un binomio assai ricorrente, poiché si tendono a sottovalutare alcuni aspetti fondamentali dell’organizzazione del lavoro che comportano inutili sprechi di tempo e risorse. Quali? Scopri gli errori più comuni da evitare per una corretta gestione del tuo tempo.

1# Essere multitasking a tutti i costi
Anche se oggi tutto lascia intendere il contrario, essere multitasking non vuol dire necessariamente gestire il tempo in maniera ottimale. Fare troppe cose contemporaneamente, specialmente se urgenti e importanti, può condurre a errori, dimenticanze e inefficienze. A detta degli esperti, essere multitasking implica dal 20% al 40% di tempo in più per portare a termine un compito. Uno dei segreti per lavorare meglio, invece, consiste proprio nel concentrarsi su un’attività alla volta.

2# Non pianificare
L’incubo di tutti i procrastinatori seriali è la pianificazione. Eppure, non pianificare le attività e non organizzare il proprio lavoro o il piano di studio per affrontare un esame, è uno degli errori di gestione del tempo più banali e gravi che si possano commettere. Una gestione efficace del tempo, invece, richiede un’accurata attività di programmazione delle attività, con una to do list dettagliata da fare, rivedere e controllare passo dopo passo.

3# Non darsi orari e scadenze
Chi lavora come freelance o in home working lo sa bene: una delle prime regole per lavorare meglio e gestire il tempo in modo efficace consiste nel darsi orari e scadenze. Dopo la pianificazione, che ti consente di avere un’idea generale di tutto il carico di lavoro o di studio, non dimenticare di dare una scadenza per la consegna o per il termine. Ovviamente, fai sì che il tuo obiettivo sia realistico effettivamente conseguibile, altrimenti rischi di avere ulteriori fonti di stress e frustrazione.

4# Non individuare le priorità
Fare time management vuol dire essenzialmente essere in grado di stabilire cosa è più urgente, cosa è veramente importante, cosa, invece, può essere delegato o rinviato. Uno degli errori più comuni nella gestione del tempo consiste proprio nel non individuare le proprie priorità, lasciandosi guidare dall’improvvisazione. Come fare? La Matrice di Eisenhower ( o Matrice di Covey), l’analisi ABC, il metodo POSEC o l’analisi paretiana sono tutte tecniche per individuare priorità e gestire meglio il tempo.

5# Tralasciare le pause
Sei uno di quelli che non molla il PC neanche durante la pausa pranzo? Nulla di più sbagliato. Concedersi delle pause di tanto in tanto, aiuta a lavorare meglio e ritornare concentrati e più produttivi sul lavoro o sui libri. Suddividi la tua giornata premiandoti con 10-15 minuti di pausa ogni 90 minuti circa.

6# Ricordare tutto a mente
Ti hanno sempre detto che sei un vero asso a ricordare nomi, dati e numeri e tu, ovviamente, ti ostini a ricordare tutto a mente. Impegni, appuntamenti, scadenze e ogni altra informazione utile al tuo lavoro merita di essere annotata. Sottovalutare il ruolo che la cara vecchia agenda (cartacea o elettronica che sia), è uno degli errori di gestione del tempo più diffusi.

7# Non usare MIND THE GUM
Credi che una tazza di caffè o un energy drink siano i tuoi migliori amici per affrontare intense giornate di lavoro o di studio. Forse perchè non hai ancora provato MIND THE GUM, l’integratore per concentrazione e energia mentale, ideato appositamente per aiutarti a gestire meglio il tempo. Grazie a una innovativa formula bilanciata a base di sostanze naturali, vitamine e ben 15 principi attivi, MIND THE GUM ti permette di rimanere concentrato sui tuoi obiettivi, evitando distrazioni e sfruttando appieno il tuo potenziale. Con una speciale formulazione ad assorbimento sublinguale, i chewing gum MIND THE GUM entrano subito in funzione sin dal primo utilizzo, senza indurre stati di agitazione che normalmente le bevande a base di caffeina e altri stimolanti possono indurre.

Cosa aspetti? Aggiungi subito MIND THE GUM alla tua prossima to do list! Puoi acquistare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento

Time Management: 3 tecniche infallibiliEfficienza sul lavoro: come migliorarla