COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI LAVORO: 5 CONSIGLI PREZIOSI

 In Useful information

Incontro con i recruiters in vista? Scopri come affrontare un colloquio di lavoro senza incorrere in errori e avendo a portata di mano il tuo integratore in chewing gum MIND THE GUM. Specialmente quando ci si avvicina per la prima volta al mondo del lavoro, si corre il rischio di sottovalutare l’importanza di un colloquio di lavoro, tralasciando alcune semplici ma essenziali regole di comportamento che possono influire positivamente sul risultato. Mostrarsi puntali, professionali e interessati, rimanendo ben concentrati sull’obiettivo sono solo alcuni dei metodi per affrontare un incontro lavorativo. Vuoi sapere come affrontare un colloquio di lavoro importante? Prendi nota di questi 5 consigli.

1. Rileggi bene l’annuncio e mostrati informato
Per approcciare un primo colloquio di lavoro nel modo più corretto, la prima cosa da fare è giungere all’incontro ben preparati. Prima del colloquio, rileggi attentamente l’annuncio di lavoro al quale hai risposto, rivedi tutti i dettagli della mansione e della figura ricercata e, ovviamente, raccogli tutte le informazioni sull’azienda. Conoscerne bene la storia, l’attività, le peculiarità ti permetterà di rispondere alle domande in modo mirato e preciso e di non lasciarti cogliere impreparato.

2. Sii puntuale e preciso
Quando si parla di come affrontare un primo colloquio di lavoro, un richiamo alla puntualità e alla precisione non guasta mai. Per fare buona impressione, ricorda di essere puntuale: mai troppo in anticipo (non più di un quarto d’ora) e mai troppo tardi. La puntualità a un colloquio è un buon punto di partenza, insieme alla precisione relativa a certi dettagli: non ricordare il nome della persona che stai per incontrare, i particolari del colloquio o la posizione per la quale ti sei candidato non sono elementi che giocherebbero a tuo favore.

3. Cura l’abbigliamento e l’aspetto
Un colloquio è una di quelle situazioni in cui l’apparenza può ingannare. Avere un aspetto e un abbigliamento curati è un ottimo biglietto da visita per i selezionatori. Questo non vuol dire necessariamente presentarsi in tailleur o in giacca e cravatta, ma vestirsi in maniera adeguata rispetto al tipo di lavoro per il quale ci si sta candidando e al tipo di azienda per la quale (potenzialmente) si andrà a lavorare, senza mostrarsi trasandati o fuori luogo.

4. Mostrati professionale e disponibile
Non solo l’aspetto esteriore, anche l’atteggiamento e il modo di porsi nei confronti dei recruiters possono fare la differenza per il buon esito di un colloquio. Un atteggiamento troppo spavaldo, sicuro o aggressivo potrebbe dare un’immagine negativa di te, così come alcuni aspetti del linguaggio del corpo. Se vuoi capire come affrontare un colloquio di lavoro al meglio, ricorda di mostrarti cordiale, disponibile e sorridente quanto basta, senza esagerare nella colloquialità, ma rimanendo professionale e discreto. Evita di gesticolare troppo, di tenere le braccia incrociate o di fuggire il contatto visivo con i selezionatori, perchè sono tutti segnali che potrebbero essere interpretati negativamente.

5. Rimani concentrato e controlla l’emotività
A determinare all’esito negativo di un colloquio possono contribuire diversi fattori di natura psicologica ed emotiva. Specialmente quando stai per affrontare il primo colloquio di lavoro, gestire ansia e emozioni può essere difficile. Come fare? Basta controllare l’emotività e masticare MIND THE GUM prima dell’incontro. Studi scientifici dimostrano che masticare chewing gum mentre si svolgono test mnemonici o quando si ha bisogno di attenzione aumenta la memoria e migliora la capacità di concentrazione. MIND THE GUM è l’integratore per memoria e concentrazione, con una speciale formulazione a rapido assorbimento, in grado di assicurare al tuo cervello tutto ciò che serve per destreggiarti tra le sfide di tutti i giorni come affrontare un colloquio importante. La sua formula bilanciata contiene ben 15 principi attivi: ogni gomma MIND THE GUM ha al suo interno le dosi giornaliere raccomandate di Vitamine A, B e D, la quantità di caffeina di un caffè (50 mg), insieme a Bacopa, Griffonia, Guaranà e Biotina.
Non hai ancora provato MIND THE GUM? Ordinalo ora! Puoi acquistare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento

Colloquio in inglese: come prepararsi al meglio?