TRE CONSIGLI INFALLIBILI PER STUDIARE MEGLIO

 In Useful information

Hai davanti a te manuali, saggi e volumi da memorizzare in vista del prossimo esame, e non sai da che parte iniziare? Non farti perdere d’animo. Calma e sangue freddo. Qui e nei prossimi paragrafi troverai alcuni consigli per studiare meglio che, in buona sostanza, ti permetteranno di ottimizzare tempo e risorse, facendoti ottenere buoni risultati. Innanzitutto, partiamo da un’indicazione generale. Prima di iniziare a memorizzare nozioni, è necessaria una pre-lettura. In che cosa consiste? Risiede nel fatto che devi prendere dimestichezza e familiarizzare con gli stessi libri, entrare nello spirito della materia che trattano. Leggi in pochi minuti il sommario e poi concentrati sull’indice dei vari capitoli. Sfoglia le pagine di ciascuno di essi, cominciando a capire come sono strutturate le sezioni. Il primo tra i consigli per studiare meglio è proprio questo: datti una risposta a domande come quali sono i concetti base che vuoi apprendere e quali nozioni sono importanti per la tua preparazione. Stabilire le priorità ti permette di risparmiare tempo e fatica.

Come studiare meglio: tecnica e motivazione

Hai un esame tra poche settimane e ti senti in preda al panico temendo di non farcela a prepararti adeguatamente? Agitarsi non ha senso, comporta solo un dispendio di energie preziose che invece devono essere impiegate per lo studio e per la concentrazione. Uno dei consigli per studiare meglio è lavorare sulla motivazione, che ti dà grinta e ti permette di migliorare l’autostima. È un vero e proprio carburante che puoi impiegare per avere lo slancio giusto con cui metterti sui libri. Un terzo passaggio imprescindibile ha a che fare con la rielaborazione personale. Se ti stai chiedendo come studiare meglio, ricorda che, paradossalmente, hai imparato la tecnica migliore all’asilo e alle elementari. Ne dubiti? E invece, se già non lo fai, prova a ripetere ad alta voce le nozioni che hai letto finora, gli appunti presi a lezione, schemi e mappe concettuali che hai sviluppato. Vedrai che la conoscenza accumulata diventerà più fluida nella tua testa e ti verrà più semplice stabilire nessi e comparazioni tra le varie parti. Dai, farai un figurone!

Studiare meglio con MIND THE GUM

Ognuno ha il suo metodo di studio ed è opportuno che lo personalizzi in base alle proprie esigenze e inclinazioni. Quelle riportate nei paragrafi precedenti sono indicazioni generali che comunque possono esserti utili per impostare un tuo sistema e per alleviarti ansia e paura pre-esame. In conclusione, tra i consigli per studiare meglio c’è anche quello di fare ricorso a qualche integratore alimentare rigorosamente naturale che può essere per te un valido alleato. Prendi in considerazione, per esempio, MIND THE GUM, con una formula ben bilanciata che comprende 15 componenti attive. In ciascuno dei chewing gum che compongono il prodotto, facilmente trasportabili ovunque, gli effetti stimolanti della caffeina sono stati associati a quelli rilassanti della teanina. Inoltre ogni chewing gum è arricchito da altre sostanze naturali preziose come la glutammina che, nel cervello, viene convertita in glutammato, un neurotrasmettitore del sistema nervoso coinvolto in funzioni cognitive quali, appunto, l’apprendimento e la memoria. Migliora le tue performance. Puoi acquistare MIND THE GUM® su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento