STANCHEZZA MENTALE PER IL CALDO: COME COMBATTERLA

 In Benessere

In estate le alte temperature e l’afa sono i nemici numeri uno per le energie a disposizione. Ecco perché, in certe giornate, quando fuori splende alto il sole e il cielo è terso, non si ha comunque voglia di uscire e di fare. Anzi, ci si sente spossati, e non solo fisicamente. Sono molto quelli che provano stanchezza mentale per il caldo, avvertendola nello studio o nel lavoro, in attesa delle agognate ferie. In più può aggiungersi una buona dose di stress. Quindi, come fare?

Stanchezza mentale e caldo: i fattori in gioco
Intanto cerchiamo di capire meglio il meccanismo che porta a una pesante spossatezza fisica e mentale. Quando si parla di stanchezza mentale e caldo, i fattori che subentrano sono diversi. Con l’aumento delle temperature, per evitare di surriscaldarsi il nostro organismo si difende col meccanismo della sudorazione, che appunto serve ad abbassare la temperatura. Se si suda parecchio, però, aumentano anche il rischio di disidratazione e la perdita di sali minerali come potassio e magnesio. Si diventa irritabili e spesso si è alle prese con crampi fastidiosi. Senza contare che la pressione tende ad abbassarsi, provocando svenimenti.

Stanchezza mentale, caldo e rimedi: dritte preliminari
Come ritrovare energia e ritemprarsi? A partire, intanto, dalla cura del proprio corpo e dallo stile di vita, fornendo all’organismo tutte le sostanze di cui ha bisogno, soprattutto quelle perse con la sudorazione. Contro la stanchezza mentale e il caldo, i rimedi sono diversi. Occorre bere molto, almeno 2 litri e mezzo di acqua al giorno, ma anche di più rispetto ai consumi personali. È importante dormire almeno 7-8 ore per notte. Usate biancheria leggera in fibre naturali e favorite il ricircolo di aria negli ambienti.

Stanchezza mentale e caldo: integratori naturali
Sai quali sono le sostanze naturali più efficaci per contrastare l’affaticamento tipico dell’estate? Contro stanchezza mentale e caldo gli integratori naturali possono fornire un valido aiuto. Sono ottimi quelli che contengono la bacopa, una pianta usata dall’antichità e, tutt’oggi, nella medicina ayurvedica come alleata contro l’affaticamento mentale. Ma sono da prendere in considerazione anche i prodotti che contengono vitamine C, B6 e B12 che, combinate sinergicamente, riducono senso di stanchezza e l’affaticamento e favoriscono il normale funzionamento del sistema nervoso, la vitamina B2 (riboflavina) che aiuta l’assimilazione del ferro e, al tempo stesso, riduce il senso di stanchezza e la vitamina B1 (tiamina), che favorisce la normale funzione psicologica.

Stanchezza mentale, caldo e MIND THE GUM
Ti piacerebbe trovare un integratore naturale che contenga tutte le sostanze sopra indicate e sia arricchito da altri componenti attivi? Da oggi c’è. Contro stanchezza mentale e caldo, MIND THE GUM rappresenta un alleato formidabile. Disponibile sotto forma di gomme da masticare in diversi formati, contiene 15 principi attivi. Alla carica della caffeina sono abbinati gli effetti rilassanti del tè verde, i benefici di piante come la bacopa, il guaranà, la griffonia simplicifolia e il benessere delle vitamine e dei minerali MIND THE GUM ti dà la carica senza creare agitazione e ulteriore stress. Senza zucchero, gluten free, privo di aspartame, con appena 3 calorie per gomma: MIND THE GUM è adatto a tutti.  Portalo sempre con te! Acquistalo su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento