STRESS E STANCHEZZA FISICA E MENTALE: PERCHÉ CI SENTIAMO SPOSSATI?

 In Benessere

Lo stress è il disturbo più diffuso del nostro tempo che può colpire chiunque, soprattutto in determinati periodi. Alla base di stress e stanchezza mentale possono esserci cause psicologiche o fisiche a seconda del tipo di vita che facciamo. Spesso, poi, finiamo schiacciati dal peso delle cose da fare e delle responsabilità. Ciò provoca un cumulo pesante di stress e stanchezza mentale. Tuttavia, in questi casi, è possibile ricorrere a rimedi naturali per rallentare il ritmo e recuperare un sano benessere.

Stress e stanchezza mentale: che cos’è
Come si può definire lo stress? È l’insieme di reazioni che una persona manifesta di fronte a stimoli esterni che percepisce come destabilizzanti, inaspettati e, talvolta, minacciosi. Stress e stanchezza mentale possono colpire ogni volta che si affronta un periodo intenso di lavoro, un cambiamento improvviso, un lutto. Ognuno reagisce a suo modo, ma quel che certo è che simili situazioni incidono pesantemente sull’equilibrio di chi le sta vivendo, sia a livello fisico che psicologico ed emotivo. Ecco perché quando ti chiedi che cos’è lo stress associato alla stanchezza mentale, devi far riferimento a più livelli. Nell’organismo, succede che le ghiandole surrenali immettono una maggiore quantità di adrenalina, con sovraccarico delle ghiandole surrenali. Se la situazione persiste, può portare a uno stato di esaurimento.

Le principali cause dello stress
I fattori che provocano stress e stanchezza mentale possono essere diversi e molteplici e variano da persona a persona. Non aiutano ritmi di vita e lavoro intensi, traumi, scomparsa e malattia di persone care, separazioni e divorzi, gravidanza e parto, maternità nei primi mesi, problemi di natura lavorativa o finanziaria. Legata, talvolta, alle cause dello stress, è la durata dell’evento che ha scatenato la situazione stressante permette di distinguere due categorie principali. Si parla di stress acuto quando si verifica una sola volta in un tempo limitato e stress cronico quando invece gli stimoli sono reiterati nel tempo.

Stress e stanchezza mentale: i sintomi
L’organismo reagisce allo stress aumentando la secrezione di certi ormoni e inibendone altri. La produzione di sostanze come la serotonina, la noradrenalina e la dopamina, che ci fanno stare bene e ci danno energia, è compromessa. Si avvertono stress e stanchezza mentale. Ma quali sono i segni visibili? Oltre a una frequente sensazione di debolezza e di affaticamento generale, si può avvertire il battito cardiaco accelerato, disturbi del sonno, dolori muscolari, problemi allo stomaco, mal di testa. Altri sintomi di stress e stanchezza mentale sono diarrea, crampi allo stomaco, colite, malfunzionamento della tiroide, difficoltà ad esprimere anche concetti che si possiedono, noia nei confronti di ogni situazione, irritabilità, abbassamento delle difese immunitarie.

Rimedi naturali per stress e stanchezza mentale
A tavola, attraverso un’alimentazione leggera ed equilibrata, si possono combattere stress e stanchezza mentale. Preferite frutta e verdura con cibi ricchi di vitamine del gruppo B, magnesio e potassio (lattuga, cavolo, latte, banane, mele, albicocche, pesche…) che alleviano la fatica e diminuiscono il cortisolo. No a alcool, fumo e zuccheri, che poi lasciano ancora più stanchi. Largo a tisane e infusi, freddi o caldi a seconda della stagione: camomilla, tiglio, melissa, verbena. Altri rimedi naturali contro stress e stanchezza mentale? Provate con gli olii essenziali come quello di lavanda, sandalo, bergamotto, arancio. Passeggiate almeno 15 o 20 minuti ogni giorno per scaricare l’eccesso di adrenalina immagazzinata quando si è sotto stress. State il più possibile alla luce del sole ed evitate, finché potete, quella artificiale.

Stress e stanchezza mentale: MIND THE GUM
Il segreto a portata di mano, anzi, di tasca!, per combattere stress e stanchezza mentale? Un prodotto naturale come MIND THE GUM, disponibile sotto forma di chewing gum e a lento rilascio, risultato di una formulazione bilanciata. In ogni gomma di MIND THE GUM contro stress e stanchezza mentale sono presenti la dose giornaliera consigliata di Vitamine A, B e D, la quantità di caffeina di un caffè (50 mg), uniti agli effetti di bacopa, griffonia, guaranà e biotina. Non preoccuparti: è vero che la caffeina, che migliora funzioni cognitive e performance fisiche, è conosciuta soprattutto come “stimolante”, ma nel chewing gum MIND THE GUM è compensata dalla teanina, contenuta nel tè verde, usata dalla medicina alternativa per alleviare lo stress senza provocare sonnolenza. Cosa aspetti? Acquista subito una scatola di MIND THE GUM (e non potrai più farne a meno), su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui

Post recenti

Lascia un commento