RIENTRO DALLE FERIE: 5 CONSIGLI PER RIPARTIRE ALLA GRANDE

 In Useful information

L’ideale sarebbe aver pianificato il ritorno a casa qualche giorno prima della ripresa lavorativa. In questo modo il rientro dalle ferie può essere un po’ più soft. Non rischi di essere sbalzato immediatamente nel caos e nella frenesia del pieno ritmo lavorativo. Riabituati con un minimo di calma a casa tua, ai tuoi spazi e ai tuoi tempi. Comincia a pianificare e organizzare mentalmente le attività che devi fare all’inizio del rientro in ufficio o all’università o quando riapri la tua attività, per viverla con meno stress.

Combatti lo stress da rientro dalle ferie con lo sport

Ti guardi allo specchio e vedi che la grigliata di pesce in spiaggia e qualche cocktail al tramonto si sono depositati proprio lì, in bella vista su fianchi e pancia. Approfitta dello stimolo a rimetterti in forma anche per combattere lo stress da rientro dalle ferie praticando un po’ di sano sport, meglio se all’aria aperta, finché le giornate lo consentono, e anche tutti i giorni. Il livello di serotonina e di endorfine aumenterà e beneficerai di maggiore serenità, a vantaggio di corpo e spirito.

Rientro dalle ferie: attenzione all’alimentazione

Se senti nostalgia, malinconia e un po’ di tristezza per la fine dell’estate che si avvicina, a maggior ragione dopo che hai concluso le vacanze, concediti qualche coccola per il palato. Ma non esagerare, soprattutto se hai già accumulato calorie in abbondanza mentre eri via. Al rientro dalle ferie cura la tua alimentazione: scegli cibi ricchi di vitamine, soprattutto del gruppo B, A e C. Complice la stagionalità, soprattutto se ti piace il sapore dolce aiutati con l’uva, che contiene tutte queste sostanze e la melatonina, ottima per riequilibrare l’equilibrio dell’organismo e del ritmo sonno-veglia, con benefici anche per l’umore.

No alla sindrome da rientro dalle vacanze? Divertiti!

Non pensare che, con la fine delle ferie, siano terminati anche i momenti spensierati e pieni di belle attività a cui dedicarsi. Mantieni certe buone abitudini anche al rientro dalle vacanze. Quando eri via hai riscoperto il piacere del cinema all’aperto o di una pizza con vista mare? Perché non organizzi delle uscite coinvolgendo i tuoi amici di sempre, in aperitivi o cene serali, ma anche durante il weekend, con gite fuori porta. Non dimenticarti di ridere almeno dieci o quindici minuti al giorno, per scaricare la tensione e fare il pieno di ottimismo.

Sindrome da rientro: aiutati con integratori naturali

Se vedi che questi piccoli accorgimenti non bastano, al ritorno in città prova a integrare la tua dieta anche con integratori alimentari di origine naturale, come la griffonia. Combatti la temuta sindrome da rientro con prodotti che contengono estratti di questa pianta originaria dell’Africa centro-occidentale. La griffonia è capace di contrastare l’abbassamento del tono dell’umore e l’insonnia. Non a caso la pianta rientra in un gruppo più ampio di antidepressivi naturali.

Rientro dalle ferie: MIND THE GUM, una marcia in più

Puoi trovare tutti i benefici elencati della griffonia nei chewing gum MIND THE GUM. Grazie all’azione sinergica dei 15 nutrienti attivi contenuti in MIND THE GUM, il rientro dalle ferie può essere meno stressante e pesante. Questo è possibile per via della formulazione bilanciata del prodotto: in ogni gomma sono presenti la dose giornaliera di vitamine A, B e D, la quantità di caffeina di un caffè (50 mg), uniti agli effetti di bacopa, griffonia, guaranà e biotina. Non aspettare oltre: compra uno o più pacchetti del chewing gum da portare sempre con te, all’università o al lavoro. Lo trovi su Amazon e sul nostro e-commerce cliccando qui.

Post recenti

Lascia un commento